Abitudine

Abitudine

“E’ stupefacente, Max. Ora posso pensare a lei come a una persona qualsiasi. E’ come se avessi subito un intervento chirurgico per separare l’immagine di Bertha da tutte le emozioni che comportava! E sono assolutamente certo che questo intervento chirurgico è avvenuto nel momento in cui l’ho osservata nel giardino in compagnia del nuovo medico!”.
...

Anima

Anima

“Poiché sto parlando di mio padre, non potrei passare sotto silenzio il suo modo di considerare ciò che viene chiamato la <<questione dell’aldilà>>. Egli aveva idee molto particolari a questo proposito e, come sempre, molto semplici. Gli chiesi (…) quale opinione si fosse fatto nel corso della sua vita intorno alla questione: ha l’uomo un’anima,
...

Felicità

Felicità

“Ti dirò come la penso io, la felicità e l’infelicità dipendono da una serie di micro oscillazioni che si succedono in ogni essere, di ora in ora, di minuto in minuto, addirittura di secondo in secondo”. “Ho una mia teoria, quelle oscillazioni dipendono da onde che ci giungono da astri spenti, da soli collassati, hanno
...

Immaginazione

Immaginazione

“(…)Fu allora che compresi perché non mi riusciva difficile pestare la gente. Il percorso umano verso la compassione e l’empatia è disseminato di ostacoli, ma bisogna provare a percorrerlo. Per comprendere le conseguenze della nostre azioni, dobbiamo usare tutta la nostra immaginazione. Riusciamo a capire che forse spaccare una bottiglia in testa a qualcuno non
...

Nirvana

Nirvana

“Lui ricorda benissimo l’attimo precedente. Un attimo normale, di quelli che tessono la tela del tempo normale. Sta pulendo l’acquario che si trova nell’ufficio di un ufficiale superiore. (…) Pur impegnato in questo compito, Eduard controlla il proprio respiro. E’ calmo, concentrato, attento a ciò che fa e a ciò che sente. Non si aspetta
...

Occidente

Occidente

“L’Occidente sta morendo, infettato dalla peste rivoluzionaria. Niente più principi, niente più eserciti. Gli schiavi hanno smesso di rispettare la legge. E’ arrivato il momento di ricostruire l’impero dei grandi Khan. Discendenti di Gengis Khan, nelle vostre vene scorre il sangue dei conquistatori del mondo. I vostri schiavi vi obbediscono come mille ani fa. Seguiremo
...